I masnadieri - Teatro dell'Opera di Roma

È il debutto alla regia lirica di Massimo Popolizio, che retrodata il dramma di Schiller (ambientato di solito a metà Settecento) in epoca medievale. È anche l'occasione di assistere a una delle opere meno rappresentate di Verdi, con una trama fatta di intrighi, tradimenti e vendette, in cui le passioni amorose si intersecano agli affetti e alle invidie familiari. L'opera, che riscosse immediato successo, andò in scena la prima volta a Londra nel 1847 - pochi mesi dopo il Macbeth - diretta dallo stesso Verdi.

I masnadieri
Musica di Giuseppe Verdi
Melodramma tragico in quattro atti
Libretto di Andrea Maffei
da Die Räuber  di Friedrich Schiller

Prima rappresentazione
Londra, Her Majesty’s Theatre, 22 luglio 1847

Direttore Roberto Abbado
Regia Massimo Popolizio
Maestro del Coro Roberto Gabbiani
Scene Sergio Tramonti
Costumi Silvia Aymonino
Luci Roberto Venturi

Principali interpreti
Massimiliano Riccardo Zanellato
Carlo Stefano Secco / Andeka Gorrotxategi
Francesco Artur Ruciński / Giuseppe Altomare
Amalia Roberta Mantegna
Arminio Saverio Fiore
Moser Dario RussoRolla Pietro Picone

Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma
Nuovo allestimento

21 gennaio - 4 febbraio 2018

http://www.operaroma.it

Commenti

Invia il tuo commento


* Campi obbligatori